Annata 2012

TINATA


Un omaggio ai grandi vitigni del Rodano, il Syrah e il Grenache, e la prova dell’eccellente qualità che possono raggiungere nel sud della Toscana. Deciso, ricco di note aromatiche, ma al contempo spiccatamente morbido ed elegante: sono queste le caratteristiche del nostro secondo miglior assemblaggio. Le uve provengono da uno dei nostri terreni più vocati, attorno a una sughera secolare a ridosso della macchia, di cui nel vino si ritrovano i tipici aromi di lavanda, rosmarino e timo. L’assemblaggio ottenuto dalle due varietà Grenache - che gli conferisce freschezza ed eleganza - e Syrah - cui deve il sentore fruttato, il vigore e il corpo -, rende questo vino complesso e di grande profondità aromatica un’assoluta rarità nella produzione vinicola toscana.

"2012: paletta aromatica incredibile per il Tinata di questa annata, che oscilla tra il floreale, il fruttato e il balsamico. Un gioiellino in divenire, con un grande potenziale davanti a sé. Lo immaginiamo in accompagnamento a un'anatra al miele speziato, su una bella tovaglia di lino."

Maggiori informazioni sulle annate
  • Selezione: 70 % Syrah , 30 % Grenache
  • Denominazione: IGT Toscana rosso
  • Regione: Maremma, Toscana
note di degustazione
  • Colore: Rubino intenso e rosso granato sull’unghia.
  • Al Naso: Splendido naso di erbe aromatiche e rosmarino, note balsamiche con accenni di cedro, cioccolato al latte, ciliegie, lillà, geranio e rosa
  • Al Palato: Attacco morbido con palato vellutato supportato da una bella acidità e aromi di ciliegia, lampone e mirtillo.
Vinificazione
  • Tecnica enologica: Ogni parcella è vinificata separatamente, fermentazione in inox e barrique, fermentazioni naturali, procedura 100 % a caduta, follatura manuale
  • Affinamento: 70 % della produzione in barrique di rovere francese per 16 mesicon 40 % di legno nuovo, il restante 30 % in vasca in cemento a forma di uovo
  • Imbottigliamento: Nessuna chiarificazione, né filtrazione
Vigna
  • Suolo: Argillo-calcareo con ciottoli erosi
  • densità degli im Pianti: 7.575 ceppi/ha con orientamento nord/sud
  • Vendemmia: Manuale, data di raccolta adattata a ogni sezione di parcella
Punteggi
  • Mundus Vini: Silver medal
  • Falstaff: 94 von 100 Punkten
  • James Suckling: 92 von 100 Punkten
  • The Wine Advocate: 91 von 100 Punkten
  • Weinwisser/René Gabriel: 18 von 20 Punkten